Stampa
Visite: 112

hall of the mountain grill
Hall of the Mountain Grill (Hawkwind 1974)

Lo avevano ben capito che una copertina non è solo packaging: E' complemento, è valore aggiunto... seguendo l'esempio di illustri colleghi anche gli Hawkwind strinsero una collaborazione artistica con un creativo. Il grafico Barney Bubbles concepì autentiche meraviglie per la formazione space-rock inglese ma l'immagine realizzata per il quarto disco "Hall of the Mountain Grill" (1974) è nientemeno che sublime, evocativa, futurista, marchiata con l'ineffabile segno della fantascienza classica che rende perfetto l'accoppiamento con il contenuto del disco.

Suggestioni, intere saghe scaturiscono dal relitto sdraiato nella foscosa laguna aliena, denso di mistero e al tempo stesso maestoso e imponente, fiera testimonianza di remote battaglie spaziali, spente da chissà  quanti secoli assieme alle ragioni che le hanno scatenate, i resti di un astronave abbandonata in mondo straniero, dispersa, solo gli echi delle vite che hanno combattuto a bordo ancora evaporano tra le lamiere, salutando l'insegna conservata sullo scafo.